Volterra che innova - Siete presente - Progetti per le nuove generazioni

Anti Social Social Park - Impact Lab

Tre giorni, dal 4 al 6 agosto, nel Parco Fiumi di Volterra per la terza edizioni di Anti Social Social Park (ASSP) – Where Ideas Meet Music, sostenuto da Regione Toscana e GiovaniSì, nell’ambito di Volterra XXII, Prima Città Toscana della Cultura 2022. Anti Social Social Park è un progetto organizzato e pensato dai giovani del territorio per investire nel capitale sociale delle nuove generazioni con nuove idee e nuovi modi di pensare alle relazioni. 

Il Parco Fiumi di Volterra, per tre giorni, diventa un luogo di scambio e condivisione di momenti sociali, un luogo vivo di relazioni che mette insieme concerti, conferenze e workshop evidenziando la molteplicità e la complessità degli innumerevoli aspetti dei giovani e del presente. Anti Social Social Park, nella sua terza edizione, vuole diventare un modello e raccogliere più voci con la nascita di Impact Lab: tre giornate di laboratori per esplorare le buone pratiche e le difficoltà legate all’azione dei giovani attivisti che operano in ambito sociale e culturale sul territorio italiano. Sono stati selezionati oltre 60 giovani esponenti di realtà di attivismo socio-culturale giovanile da tutta Italia, che saranno ospitati a Volterra per condividere le proprie esperienze ed esplorare nuovi percorsi e metodologie per valorizzare l’impatto che le proprie iniziative hanno sulle comunità e i territori di riferimento. Al termine dei lavori, le riflessioni emerse saranno discusse e presentate alla platea dei policy makers, tra cui la Regione Toscana e GiovaniSì, per avviare un processo di confronto e collaborazione volto a sostenere nuove politiche a favore dell'attivismo giovanile. Nuovi linguaggi, nuovi processi, musica e idee sono in dialogo costante. Ogni sera il Parco Fiumi sarà l’arena naturale per grandi artisti della nuova generazione. Si inizia con Joan Thiele il 4 agosto, cantante emergente che con le sue origini italo-colombiane è diventata una rappresentante nostrana del genere indie-pop elettronico. Il 5 agosto si esibirà Pietro Morandi, in arte Tredici Pietro, rapper figlio d'arte che con il suo stile indie underground è riuscito progressivamente a staccarsi qualsiasi pregiudizio di dosso, evolvendo il proprio stile e dando prova della sua personalità. Il Festival si conclude sabato 6 agosto con il cantautore romano Fulminacci, vincitore della Targa Tenco e in gara al Festival di Sanremo 2021, che con il suo stile semplice, ma mai banale, ha conquistato le nuove generazioni dando voce alle emozioni. 

Infine, ogni pomeriggio alle 17.30, spazio alle idee: il 4 agosto Felice Florio, giornalista politico, tra i Forbes Under 30 del 2022; il 5 agosto Luce Scheggi, attivista su questioni gender e LGBTQI+; il 6 agosto Spaghettipolitics (Michela Grasso), divulgatrice su Instagram di temi politici e di attualità e Gaia Romani, assessora ai Servizi Civici e Generali di Milano.

Anti Social Social Park è nato nel 2020 dal gruppo di ragazzi dell’associazione Vai Oltre, sostenuto dal Progetto Sogni e Bisogni dell’associazione Carte Blanche, con il sostegno di Regione Toscana, Comune di Volterra e GiovaniSì, nell’ambito della programmazione di Volterra XXII, Prima Città Toscana della Cultura 2022. Tra i partner: Consorzio Turistico di Volterra, l’Osteria dei Poeti, il Chiostro delle Monache, Altair Chimica, Volaterra e la Brasseria del Grifone.  

Info 

Parco archeologico Enrico Fiumi, viale Wunsiedel, Volterra

345 4612931

antisocialsocialpark@gmail.com

Organizzato da: VOLTERRA 22

Parco Fiumi - Volterra

  03 Agosto - 06 Agosto

  DALLE 10:00 ALLE 23:30

  MAGGIORI INFORMAZIONI

Made with
Live Signage