Volterra che cura - Ex Ospedale psichiatrico

Raffaello Gambogi

Raffaello Gambogi (Livorno, 1874-1943) è stato un pittore italiano, appartenente al gruppo dei postmacchiaioli. Con il declinare del secolo Gambogi si trasferì a Livorno, nel quartiere di Antignano. Cominciarono allora i suoi primi problemi di salute. Un viaggio in Finlandia fece esplodere la malattia nervosa che il pittore stava forse covando. Nel 1904 dovette stabilirsi a Volterra, per farsi curare da specialisti del locale ospedale. Qui realizzo la sua opera più importante "Le pazze di Volterra" ora in Finlandia. L'opera sarà portata a Volterra e su di essa sulla si incentra la mostra. A cura di Giovanna Bacci Di Capaci.

Organizzato da:

Sottotetto - Palazzo dei Priori - Volterra

  11 Giugno - 04 Settembre

  DALLE 09:00 ALLE 19:00

Made with
Live Signage