Volterra che racconta - Mostre, artisti e attività collaterali

Per vie celate: visioni eccentriche

Mostra a cura di Antonio Natali. Opere realizzate dai malati dell'ex ospedale psichiatrico di San Salvi. In collaborazione con Touring Club. L’associazione ‘La nuova tinaia’ conserva una ricchissima raccolta d’opere di mano di persone che nelle stanze di San Salvi hanno esercitato i loro aneliti espressivi e comunicativi. La collezione della ‘Tinaia’ è assai variegata negli esiti, composta com’è da decine di migliaia di opere; e, fra queste, tante sono quelle che hanno il passo e il piglio per essere saggiate nella loro qualità estetica e formale. È ad esse che s’è volto uno sguardo libero da preconcetti connessi allo stato dei loro artefici, nella convinzione che sia possibile ragionarne e anche saggiarne il valore senza nessun altro condizionamento che non discenda da giudizi di qualità concettuale, linguistica, estetica. Sulla base di quest’idea s’è operata la selezione delle opere – in numero di venti (e dunque stringatissima) – destinate alla rassegna volterrana nel Palazzo dei Priori; cui infatti non è rimesso il compito di presentare lavori di persone svantaggiate, bensì d’esibire le creazioni di chi – come giustappunto fa ogni artista – affida i propri pensieri e sentimenti all’espressione formale e alla comunicazione poetica. Antonio Natali

Organizzato da: TOURING CLUB

Saletta del Giudice Conciliatore - Volterra

  02 Novembre - 26 Novembre

  DALLE 10:00 ALLE 13:00
DALLE 15:00 ALLE 18:00

Eventi simili

in evidenza

Dalle parole alle immagini

Illustratrice di libri di e per Cornelia Funke.

in evidenza

Dialoghi con Palazzo Minucci Solaini - Prologo

a cura di Ilario Luperini

in evidenza

Mino Trafeli: la scultura impossibile 2018-1980

Mostra a cura di Marco Tonelli e del Comitato per la promozione dell’opera di Mino Trafeli

in evidenza

Restauri della Biblioteca

Mostra

Made with
Live Signage