Volterra che racconta - Mostre, artisti e attività collaterali

Mino Trafeli: gli Studi, la Grafica, la Scultura - INAUGURAZIONE

La mostra Mino Trafeli: Gli Studi, la Grafica, la Scultura, a cura di Marco Tonelli e del Comitato per la fruizione pubblica delle opere di mino Trafeli, con fotografie di Fabio Fiaschi, si svolge presso il Centro Studi Espositivo Santa Maria Maddalena, all'interno del progetto "Anima dia Volterra", parallelamente alla mostra “Mino Trafeli: la scultura impossibile 2018 – 1980” che ha luogo nel Palazzo dei Priori. Sono qui esposte le fotografie realizzate di Fabio Fiaschi degli studi dell’artista (Via Ricciarelli, Porta all’Arco e padiglione Ramazzini dell’ex ospedale psichiatrico), studi dove si incontrava Trafeli e si parlava con lui di arte, immaginando il lavoro a venire e vedendo modificare quello in progress, e una nutrita serie di opere grafiche (disegni, litografie e acqueforti) realizzate dall’artista tra 1963 e 1980, che insieme a sculture di piccole dimensioni, che vanno da bronzi a alabastri a sculture agibili o impossibili o strumenti musicali, danno l’idea dell’apertura linguistica dell’opera di Trafeli a ogni tipo di sperimentazione, sia sulla sua stessa poetica sia sulla storia dell’arte, che l’artista volterrano del resto andava continuamente ripensando, come dimostrano in mostra i suoi omaggi grafici dedicati a Duchamp, Brancusi, Braque, Klimt, Michelangelo. A cura di Marco Tonelli con Fotografie di Fabio Fiaschi

Organizzato da: MARCO TONELLI - COMITATO PER LA FRUIZIONE PUBBLICA DELLE OPERE DI MINO TRAFELI

Centro Studi Espositivo Santa Maria Maddalena - Volterra

  08 Luglio

  DALLE 10:00 ALLE 18:00

Eventi simili

in evidenza

Volterra ADuemila6

Inaugurazione nuova sede sociale

in evidenza

Teatro Persio Flacco - Napoli tra parole e musica

Class Quartet

in evidenza

Musica sulle Nuvole

Estemporanea d’arte e musica per adulti e bambini

in evidenza

Cerimonia di donazione di un'opera di Edmondo Savelli al Comune di Volterra

Made with
Live Signage