Volterra che racconta - Valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, storico, archeologico e ambientale

La Foresta di Tatti - Il bosco dei Volterrani

Storicamente il “bosco dei poveri” ma anche un dei boschi di Rovere più rari d’Italia. La foresta da sempre dei cittadini Volterrani, oggi uno degli ecosistemi più studiati e frequentati da ricercatori di tutta Europa ed inserito nella Rete Europea Natura 2000. Si inaugura un nuovo percorso per la fruizione della foresta e un nuovo piano di gestione, che prova a valorizzare tutte le sue funzioni.
  • Ritrovo: ore 9,00 presso parcheggio Ospedale di Volterra; ore 9,30 Loc. Dispensa di Tatti. Coordinate 43.355676, 10.974930
  • Passeggiata guidata in bosco per tutti e pranzo presso la nuova area pic-nic all’ingresso della foresta.
  • Con la collaborazione di docenti dell’Università degli Studi di Firenze e Circolo Arci Volterra.
  • Passeggiata gratuita – Pranzo euro 15,00

Organizzato da: COMUNE DI VOLTERRA E UNIONE MONTANA ALTA VAL DI CECINA

Loc. Dispensa - Foresta di Tatti - Volterra

  15 Maggio

  DALLE 09:00 ALLE 19:00

Eventi simili

in evidenza

Volterra: Lavori in corso - convegno

Velathri – Volterra: riflessioni su elementi di continuità e nuovi rinvenimenti archeologici

in evidenza

Presentazione Pubblica del Restauro della Deposizione del Rosso Fiorentino

in evidenza

Ad pristinam formam reditum

Libri e stampe della Biblioteca Guarnacci e dell’Archivio Storico Comunale restaurati con il contributo del Rotary Club di Volterra

Made with
Live Signage