Volterra che racconta - Manifestazioni tematiche, spettacoli, concerti e feste popolari

Il ballo in piazza

Inaugurazione venerdì 15 luglio dalle ore 17.00 alle ore 20.0o.

Sabato 16 e domenica 17 luglio dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Mostra-mercato itinerante, laboratori didattici per bambini e adulti e 16 espositori da tutta la Toscana: l’artigianato-artistico sbarca il prossimo weekend in Piazza dei Priori a Volterra. Benvenuto “ARTour, il bello in piazza”, la tre-giorni a cura di CNA Pisa realizzata in collaborazione con il Comune di Volterra, Artex centro per l’artigianato artistico e tradizionale della Toscana, Terre di Pisa e Camera di Commercio di Pisa. Non solo dimostrazioni, tour esperienziali e mercatino ma anche una mostra creativa itinerante coloreranno i prossimi 15, 16 e 17 luglio la suggestiva Piazza dei Priori che offrirà a cittadini, visitatori e turisti uno shopping alternativo e originale. Merito dei tantissimi maestri artigiani e giovani designer che hanno accolto l’invito e la spinta propositiva di CNA da sempre in prima linea per la valorizzazione delle sue eccellenze. Dall’alabastro ai tessuti passando per le ceramiche, i gioielli e le pietre dure: vastissima l’offerta a cura di tutti i settori dell’artigianato artistico pronti ad offrire laboratori didattici, dimostrazioni e lavorazioni a cura dei maestri artigiani. Tradizione e innovazione, dunque, saranno le protagoniste della mostra mercato che toccherà alcuni dei luoghi più affascinanti di Volterra pronta ad offrire uno speciale shopping tra oggetti unici ed originali, frutto di una rilettura di stili e tecniche tradizionali e risultato di ricerca e nuova creatività d'autore. Si inizia venerdì 15 alle ore 17 con il taglio del nastro in Piazza dei Priori per poi proseguire sabato 16 e domenica 17 luglio dalle 10 alle 20. Una vetrina attrattiva non solo per i tanti turisti ma anche per i visitatori che arriveranno da tutta la Toscana per assaporare un weekend all’insegna delle eccellenze artistiche e artigianali italiane. A sublimare il tutto ci penseranno i laboratori (sia per adulti che per bambini), le lavorazioni al tornio e le dimostrazioni a cura di Artieri Alabastro nonché i diversificati e raffinati pacchetti turistici esperienziali da sempre proposti da Cna per scongiurare un fugace turismo “mordi e fuggi” a vantaggio di percorsi capaci di coinvolgere tutti i sensi e sempre più persone. Ad entrare nel dettaglio ci pensa la coordinatrice sindacale di Cna Pisa Sabrina Perondi che, dopo aver portato i saluti istituzionali del presidente territoriale CNA Pisa, Francesco Oppedisano, e del presidente area Val di Cecina Fausto Bacci ha detto: “Questa manifestazione a livello pisano è la seconda, la prima infatti Cna l’ha organizzata nel 2018 al porto di Marina di Pisa. Siamo molto orgogliosi di replicare proprio in piazza dei Priori. Quale location migliore se non Volterra per rappresentare l’artigianato-artistico? Una vetrina, esperienziale e tangibile, per tanti dei nostri mestieri che altro non sono che un fiore all’occhiello regionale e nazionale. Oltre alla parte di vendita ed esposizione, siamo orgogliosi di poter offrire dimostrazioni a tutti senza dimenticare che la Cooperativa Artieri Alabastro offrirà laboratori didattici per bambini e adulti nonché la creazione di piccoli manufatti per i turisti. Come associazione di categoria infatti abbiamo raggruppato Cna Turismo e Commercio offrendo, sotto il coordinamento di Terre di Pisa, pacchetti turistici per potenziare e far girare il sistema di sviluppo. In questo modo, grazie a convenzioni con strutture ricettive e agriturismi, puntiamo ancora una volta a fare rete con tutti i soggetti coinvolti che potranno beneficiare di questa tre-giorni che ha, per tutti, lo stesso obiettivo comune: far vivere il nostro meraviglioso territorio”. Parole di apprezzamento anche da parte dell’assessore alle culture del Comune di Volterra Dario Danti: “In questi mesi il nostro Comune ha costruito un percorso intenso con CNA e oggi va a rafforzare questo impegno comune volto all’attenzione e valorizzazione del territorio. E anche questa tre-giorni altro non è che il naturale proseguimento del percorso che abbiamo intrapreso insieme ad Artex firmando la carta dell’artigianato artistico a fine 2021. Ecco che il nostro Comune vede anche in questa manifestazione un importante e ulteriore passo avanti in chiave di rilancio, appetibilità turistica e valorizzazione delle nostre eccellenze a cominciare dall’alabastro. Lavorare su e per il territorio significa fare progetti di qualità e proprio dalla qualità ripartire per dare vita ad ulteriori percorsi virtuosi. Solo grazie ad attraverso il lavoro di squadra con tutti i soggetti coinvolti si può fare il meglio per il nostro territorio”. Gli fa eco la coordinatrice di Artex, Elisa Guidi: “Fondamentale questo fermento intorno all’artigianato artistico che, indubbiamente, è un settore complesso ma al contempo un grande portatore di valori. Valori economici e culturali ma anche fortemente legato alle tradizioni, alla storia dell’arte e al nostro tessuto sociale. L’artigianato infatti, oltre alla valenza sociale, necessita di essere tramandato, promosso, sostenuto e valorizzato affinché questo enorme patrimonio non vada mai disperso bensì avvicini le nuove generazioni che devono poter aver la fortuna di sapere chi è e cosa fa un Maestro Artigiano ma, soprattutto, come si crea la materia che dà vita alle cose che ogni giorno utilizziamo. Volterra è un contesto perfetto per ARTOUR e per questo ringrazio CNA Pisa per aver pensato e organizzato questa tre-giorni”. A concludere, Valter Tamburini, presidente Camera di Commercio Toscana Nord Ovest: “Ringrazio Cna Pisa e Comune di Volterra per aver dato vita a questa tappa pisana di Artour che è un evento regionale. Non è casuale la scelta di Volterra, città della cultura toscana, che è sempre più attrattiva dal punto di vista turistico e, in questo periodo, grazie al buon lavoro della giunta comunale, è riuscita a superare anche i numeri del pre-pandemia. Artour è una manifestazione importante ed è una mossa vincente quella pensata da CNA che è riuscita ad attrarre in questo percorso virtuoso non solo realtà locali bensì eccellenze regionali. E unire il bello, sublimato dall’eccellenza degli artigiani, per tramandarlo ai posteri non può che essere il fine comune di tutti noi che abbiamo il dovere di impegnarci per supportare iniziative di alto valore come questa”.

Organizzato da: CNA PISA

Piazza dei Priori - Volterra

  15 Luglio - 17 Luglio

  DALLE 10:00 ALLE 20:00

Eventi simili

in evidenza

Un Gramsci mai visto

Uno spettacolo di e con Angelo Orsi. Accompagnamento musicale Madaus.

in evidenza

[R]EVOLUTION

Parole capaci di innescare rivoluzioni, pensieri in continua evoluzione

in evidenza

Concerto di Natale - Coretto dei Pinguini

Il tradizionale concerto di Natale che, superati i 25 anni, propone brani tradizionali e nuovi brani nel solco della musica moderna pop music, un evento che avvicina sempre più il mondo giovanile alla cultura corale tradizionale.

in evidenza

Natale a Saline

Attività sociali e di spettacolo in Via Borgo Lisci per valorizzare e promuvere le attività commerciali del paese

Made with
Live Signage